Crostata salata zucchine e robiola

Crostata salata zucchine e robiola

Vi capita mai di cambiare idea su un piatto soltanto perché ve lo hanno presentato in maniera differente? Anzi .. pensiamo ai bambini. Cosa inventiamo pur di far mangiare verdure e tanti altri piatti salutari che loro vorrebbero tanto evitare? Bene.. io sono una bimba e non mi piacciono le verdure, o meglio… non tutte e non in tutti i metodi di cottura. E allora che si fa? Ci si inventa qualcosa per rendere più piacevole il piatto, più gustoso il sapore e più contento il cuore! 😀 Questa crostata salata altro non è che un modo per mangiare le zucchine, accompagnando con robiola e della pasta frolla salata al posto del pane! Ovviamente potreste divertirvi a cambiare verdure, ad esempio con degli spinaci, oppure usare un formaggio diverso.

A ognuno la sua odiata verdura!  😆 

Ingredienti
TORTIERA CON Ø DI 22 CM
  • 300 gr di farina integrale
  • 100 ml di vino bianco
  • 100 ml di olio d’oliva extravergine
  • 4 zucchine medie
  • 200 gr di robiola
  • sale e pepe q.b.
Procedimento
  1. Setacciate la farina con un pizzico di sale, unite il vino e l’olio e mescolate. Impastate fino a ottenere un composto omogeneo;
  2. Dividete l’impasto in due parti, di cui una leggermente più grande dell’altra e formate due panetti un po’ schiacciati. Coprite con pellicola e fate riposare in frigorifero per 30 minuti;
  3. Lavate le zucchine, tagliate a rondelle non troppo sottili e cuocete a vapore. Lasciate intiepidire e frullate in un minipimer per ottenere una crema densa e aggiustate di sale.
  4. Unite la crema di zucchine alla robiola e una manciata di pepe;
  5. Stendete la pasta in due dischi di 3-4mm di spessore e dal più piccolo ricavate delle strisce. Foderate con il più grande una teglia, versatevi il ripieno e decorate con le strisce di pasta;
  6. Cuocete in forno a 180° per 40 min circa la vostra crostata salata zucchine e robiola finché la pasta diventa dorata.
Tabelle nutrizionali
Diamo i numeri!

Ho preparato per voi una comoda tabella contenente i valori nutrizionali dei singoli ingredienti e del totale. I conti sono sia per 100gr di prodotto sia per porzione.
Cliccate sulla tabella per ingrandire l’immagine.

Valori nutrizionali

Conteggio dei Carboidrati

per quelli che contano

Se vuoi saperne di più sul conteggio dei carboidrati (CHO), clicca qui.

Scopri in questo articolo le tre fasi per l’apprendimento del conteggio dei carboidrati e perché è utile nella gestione del diabete.

A questo punto, ti sarà d’aiuto leggere un esempio concreto sul conteggio dei carboidrati in modo da familiarizzare con i calcoli che seguono.

Per una porzione di alimento, quanti grammi di CHO ci sono? E quanta insulina devo fare?

La vostra porzione di crostata contiene 56,36gr di CHO. Per ottenere la quantità di insulina da fare è sufficiente dividire la quantità di CHO totali per il rapporto I/CHO. Occhio ai grassi però!  😉 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.