Biscotti di ceci cannella e rhum senza uova e senza burro

I biscotti di ceci, cannella e rhum risalgono a diversi anni fa, precisamente al 2016. Mi ricordo esattamente anche il mese ma ve lo risparmio perché rischio di spaventare gli smemorati! 🙃 Dovete sapere che io e le date (in fondo sono pur sempre un matematico!) siamo complici: ogni evento, ogni episodio, ogni ricorrenza è bene impressa nel mio calendario mentale che sfoglio quando voglio “accedere” a un ricordo😊

Dicevo … Questi biscotti, ad esempio, mi ricordano Lisbona perché, dopo qualche giorno di ferie trascorso in Portogallo, sono tornata a casa con le gettonatissime e buonissime Pastéis de Nata. Le abbiamo comprate nella pasticceria storica Pastéis de Belém che, quando le chiedi da asporto, usa un tubo di cartone per confezionarle e dà a parte le bustine di zucchero e di cannella. Tutto questo per dirvi che ho usato quella cannella per aromatizzare questi biscotti di ceci. E volete sapere di più? Non so quale altro aroma ci fosse oltre alla cannella in quella bustina ma biscotti buoni così non sono più riuscita a farne! 🙄 



Ingredienti
per 75 biscotti circa
  • 300 gr di farina di ceci
  • 250 gr di farina tipo 1
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 180 ml di olio di semi
  • 150 ml di acqua
  • 50 ml di liquore rhum
  • 1 cucchiaino di cannella
Procedimento
  1. In una padella antiaderente, versate la farina di ceci e, a fuoco dolce, fatela tostare per una quindicina di minuti. Con il passare dei minuti sentirete un buon profumino emanato dalla tostatura della farina così come il suo colore più dorato (e non più bianco) sarà indicativo per capire se potete spegnere il fuoco. Mi raccomando, non eccedete nella tostatura e girate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno in modo che la doratura sia uniforme.
  2. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire prima di setacciare la farina di ceci tostata.
  3. A questa, aggiungete anche la farina tipo 1 setacciata, lo zucchero di canna e la cannella in polvere.
  4. In un boccale unite gli ingredienti liquidi: olio di semi, acqua e liquore rhum.
  5. A questo punto, versate delicatamente e a piccole dosi, i liquidi nella ciotola contenente gli ingredienti secchi e mescolate con un cucchiaio di legno facendo attenzione a non formare i grumi.
  6. Quando avrete versato tutto il liquido nella ciotola, continuate a mescolare con il cucchiaio o, meglio, con le mani per amalgamare bene tutti gli ingredienti e ottenere un panetto liscio e omogeneo.
  7. Avvolgetelo in una pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno 2-3h. Potrete anche prepararlo in anticipo e cucinare i vostri biscotti il giorno dopo.
  8. Per realizzare i biscotti di ceci vi consiglio una sparabiscotti in quanto l’impasto è abbastanza morbido e si presta bene a essere “sparato” sulla teglia.
  9. Infornate in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti. I biscotti sono cotti quando risultano ancora un po’ pallidi, dorati ma non troppo. Se li lascerete asciugare troppo in forno, una volta raffreddati, vi risulteranno duri e non più fragranti.

N.B. Aspettate sempre che i biscotti si siano raffreddati completamente per evitare che si crei della condensa nei contenitori, compromettendo così la friabilità dei biscotti. Per conservarli, l’ideale è all’ interno di una biscottiera in vetro o ceramica con chiusura ermetica o, in alternativa, una confezione di latta, sul fondo della quale, prima di adagiare i biscotti, potete disporre un foglio di carta da forno.

Tabelle nutrizionali
Diamo i numeri!

Ho preparato per voi una comoda tabella contenente i valori nutrizionali dei singoli ingredienti e del totale. I conti sono sia per 100gr di prodotto sia per porzione.
Cliccate sulla tabella per ingrandire l’immagine.

Conteggio dei Carboidrati

per quelli che contano

Se vuoi saperne di più sul conteggio dei carboidrati (CHO), clicca qui.

Scopri in questo articolo le tre fasi per l’apprendimento del conteggio dei carboidrati e perché è utile nella gestione del diabete.

A questo punto, ti sarà d’aiuto leggere un esempio concreto sul conteggio dei carboidrati in modo da familiarizzare con i calcoli che seguono.

Per una porzione di alimento, quanti grammi di CHO ci sono? E quanta insulina devo fare?

Ogni biscotto di ceci con cannella e rhum #senzaburro e #senzauova contiene circa 6,11gr di CHO. Ovviamente tali valori dipende dalla grandezza (e numero, quindi) dei vostri biscotti. Per ottenere la quantità di insulina da fare è sufficiente dividire la quantità di CHO totali per il rapporto I/CHO. 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.