Minestrone di verdure e ortaggi

Minestrone di verdure e ortaggi

Oggi vi presento una delle mie ricette “salva cena” della settimana quando, o perché esco tardi dall’ufficio o perché vado in palestra, riesco ad essere in cucina non prima delle 21:30! Se nel weekend non cucinassi queste ed altre scorte, ricorrerei senz’altro al tanto temuto cibo spazzatura! 😮

Premesso che cucinare il minestrone surgelato non è paragonabile a quello fatto con verdure e ortaggi freschi di stagione, ma vi assicuro che, prima di acquistarlo, leggo attentamente le etichette per conoscerne gli ingredienti e assicurarmi che, oltre agli ortaggi, i legumi e le verdure non ci sia altro. La mia busta contiene patate, pomodori, carote, piselli, fagioli, fagiolini, sedano, zucchine, spinaci, zucca, porro, cavolo verza, prezzemolo e basilico. Da qualche mese opto per l’alternativa senza aglio dato che ho difficoltà a digerirlo.

Una volta cotto il minestrone, preparo dei vasetti di vetro monoporzione e li congelo.

Ingredienti
per 4 persone
  • 1 busta di 750gr di minestrone senza aglio
  • curry e pepe q.b.
  • sale
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Procedimento
  1. Versate il minestrone surgelato in acqua bollente e salata. Vi consiglio una quantità d’acqua pari al peso del minestrone.
  2. Cuocete per 25 minuti. Se non avete abbondato con la quantità d’acqua non sarà necessario scolare anzi, un po’di liquido in più ci serve per frullare il minestrone.
  3. A cottura ultimata, utilizzate un frullatore a immersione per ottenere il vostro passato di verdure e ortaggi.
  4. A questo punto, se pensate di congelare il vostro passato, non aggiungete né sale né altri aromi o olio. Preparate dei vasetti di vetro assicurandovi che non siano pieni fino all’estremità superiore. I vasi in vetro, infatti, possono esplodere quando il contenuto aumenta di dimensioni durante la fase di congelamento.
  5. Io ne congelo ¾ e consumo al momento 1 porzione. Quindi, trasferite la vostra porzione di passato in una pentola antiaderente, aggiungete sale e curry e fate scaldare per una decina di minuti.
  6. Versate il vostro passato di verdure e ortaggi in un piatto fondo, aggiungete 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e, se volete, dei crostini di pane.
Tabelle nutrizionali
Diamo i numeri!

Ho preparato per voi una comoda tabella contenente i valori nutrizionali dei singoli ingredienti e del totale. I conti sono sia per 100gr di prodotto sia per porzione.
Cliccate sulla tabella per ingrandire l’immagine.

Valori nutrizionali

Conteggio dei Carboidrati

per quelli che contano

Se vuoi saperne di più sul conteggio dei carboidrati (CHO), clicca qui.

Scopri in questo articolo le tre fasi per l’apprendimento del conteggio dei carboidrati e perché è utile nella gestione del diabete.

A questo punto, ti sarà d’aiuto leggere un esempio concreto sul conteggio dei carboidrati in modo da familiarizzare con i calcoli che seguono.

Per una porzione di alimento, quanti grammi di CHO ci sono? E quanta insulina devo fare?

Una porzione di minestrone contiene 13,64gr di CHO. Per ottenere la quantità di insulina da fare è sufficiente dividire la quantità di CHO totali per il rapporto I/CHO. A dir la verità, io non applico nessun calcolo per il minestrone: come per i contorni di verdure o ortaggi, i carboidrati sono trascurabili e non li includo nel conteggio dei CHO del pasto. In ogni caso, in tabella è evidenziato il quantitativo esatto per porzione. 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.