Pasta con il cavolfiore alla napoletana

Di piatti tradizionali della cucina napoletana ne conosco diversi e, come per ognuno probabilmente, la mia famiglia ne cucina una sua versione che, di base, rimanda alla tradizione ma è sicuramente più leggera. 😀 Della pasta con il cavolfiore, invece, proprio non ne sapevo nulla… sarà forse che non mangiavo (e ancora oggi non lo 

Continua a leggere…

Cacio e pepe risottata

La cacio e pepe è un piatto molto povero negli ingredienti, solo due in pratica, ma estremamente delicato. Il cacio non deve disperdersi nell’acquetta di cottura ma deve restare cremoso e attaccato alla pasta. A me piace proprio come lo vedete in foto quando uso la pasta corta mentre mi piace che ci sia un 

Continua a leggere…

Fusilli alla gricia con fave fresche

Per la festa del 1° maggio c’è un binomio alimentare gustoso e particolarissimo: quello delle fave e pecorino. In particolare, in giro per il Lazio, ci sono diverse sagre e gazebi nei quali gustare le fave con il pecorino locali ma soprattutto si organizzano pic-nic e scampagnate con gli amici per gustarli e fare due 

Continua a leggere…

Casarecce con pesto di pomodori secchi e mandorle

Il capuliato di pomodoro rappresenta una delle principali preparazioni dell’arte culinaria siciliana ancora oggi molto apprezzato e ricercato tra i piatti tradizionali siculi. Si tratta di un pesto più o meno grossolano di pomodori secchi con aglio, origano e basilico. Il capuliato è buono come insaporitore per i sughi o da solo come condimento della 

Continua a leggere…

Calamarata

La calamarata è un primo piatto tradizionale della cucina napoletana a base di calamari che deve il suo nome al formato della pasta utilizzato che è molto simile agli anelli del calamaro. Si tratta di un formato di pasta molto diffuso nella cucina campana, conosciuta anche con il nome di mezzi paccheri. Quella di Guarino 

Continua a leggere…